Chi siamo

BiMutua – creata per volontà di professionisti indipendenti nel 2002 – è un soggetto senza fini di lucro che persegue finalità di interesse generale, sulla base del principio costituzionale della sussidiarietà. BiMutua opera a favore dei propri Soci e loro familiari, ed intende far partecipare gli stessi ai benefici della mutualità con specifica attenzione al settore sanitario e previdenziale e dei servizi sociali.

Il Sistema Sanitario Nazionale in Italia è fondato su criteri imprescindibili di universalità e di uniformità dei trattamenti e dei servizi. Gli accresciuti bisogni della popolazione ed i sempre maggiori limiti della finanza pubblica rendono però sempre più necessario il ricorso all’adesione a programmi sanitari privati. E’ in questo contesto che si inserisce BiMutua, che ha per scopo la solidarietà di mutuo soccorso in tutte le norme e modalità consentite dalla legge, nel rispetto dei principi della mutualità, della solidarietà, dello sviluppo della personalità umana e della tutela sociale per i diritti e per l’organizzazione dei cittadini.

Kind words can be short and easy to speak, but their echoes are truly endless.

Il contesto di riferimento

Il Sistema Sanitario Nazionale in Italia è fondato su criteri imprescindibili di universalità e di uniformità dei trattamenti e dei servizi.
Gli accresciuti bisogni della popolazione ed i sempre maggiori limiti della finanza pubblica rendono però sempre più necessario il ricorso all’adesione a programmi sanitari privati. E’ in questo contesto che si inserisce BiMutua, che ha per scopo la solidarietà di mutuo soccorso in tutte le norme e modalità consentite dalla legge, nel rispetto dei principi della mutualità, della solidarietà, dello sviluppo della personalità umana e della tutela sociale per i diritti e per l’organizzazione dei cittadini.

I Soci

BiMutua applica «il principio della porta aperta» per cui chiunque – nei limiti previsti dalla Statuto e dal Regolamento – può aderire.
BiMutua esprime una gestione democratica perché tutti i Soci sono chiamati a partecipare attraverso l’approvazione dei bilanci e la votazione per il rinnovo periodico delle cariche sociali.

Gli Organi sociali

L’Assemblea dei Soci
E composta da tutti i titolari del rapporto associativo. Approva i Bilanci, delibera le modifiche dello Statuto ed elegge le cariche sociali.


Il Consiglio di Gestione

Si occupa di curare gli atti amministrativi, dell’esecuzione delle deliberazioni dell’Assemblea dei Soci e di redigere i Bilanci. Recepisce le esigenze degli iscritti e determina i Piani di Assistenza definendo le prestazioni ed i contributi associativi.

Attualmente il C.d.G. è formato da 5 membri ed è così composto:

  • Presidente – Gianluca Graziani;
  • Vice Presidente – Elisabetta Amabile;
  • Consiglieri – Matteo Rossi, Stefano Agnesi e Luigi Aprile.